Mai visto arrivare i panettoni con tanto anticipo..a fine novembre gli scaffali dei supermercati erano già pieni di panettoni e pandori, che sono tornati ad essere, dopo anni di ritorno al tradizionale, incredibilmente variegati: farciture di creme assortite, glassature di cioccolato e affini, ripieni di nocciole, mandorle e quant’altro..Sembra quasi che si voglia liberare il panettone dalla sua veste classica, dal suo tempo di utilizzo, da più parti lo si reclama ad agosto sul mare per colazione…in effetti, gli ingredienti non sono stagionali, volendo lo si può preparare a Pasqua come a Carnevale, fa parte di una tradizione che niente a da spartire con la stagionalità degli alimenti…come lo vorreste, il vostro panettone…e soprattutto a Natale o tutto l’anno?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 Commenti