Sembra proprio di sì, considerando che gli effetti benefici dell’utilizzo del vetro al posto della ceramica sia solo un vezzo. In tanti, però, la mattina non rinunciano al rito del caffé in vetro, ritenendo che la crema riesca a scivolare meglio sulla superficie. Che dire, avete mai fatto la prova?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 Commenti

  1. E’ vero!Lo bevo speso così,nel piemontese,così si chiama il bicchierino.
    A Roma la maggior parte della gente lo prende nel vetro!

  2. A me piace la mattina soprottutto perchè scotta meno (così mi sembra) e trovo gradevole vedere lo strato della schiumetta…

  3. ho letto stamani il tuo articolo sui caffè su Il Firenze.
    e lo stavo leggendo mentre bevevo il caffè da Roberto.
    non ti dico il suo stupore nel sentirsi nominato! mi ha chiesto di descriverti per sapere se eri passato da lui! comunque hai reso un uomo felice 🙂

  4. berlo nel bicchiere credo sia più appagante per la vista che il gusto. il piacere di osservare il caffè che si deposita sul fondo e lo strato di schiuma che si ispessisce, e poi berlo alla svelta prima che la schiuma si assottigli di nuovo..