Poi non dite che siamo noi “foodie”, legati all’idea che cibo e sesso son perennemente collegati! In questa galleria di foto, trovate quelle che vengono definite creazioni adatte a stimolare pensieri non esattamente romantici,ma molto più carnali: il cosiddetto food porn! Dai pasticcini a forma di capezzoli ad una sostanziosa parmigiana di melanzane, anche se in realtà sono i dolci a farla da padrone, con i pancake ai mirtilli o le frittelle di cannella giudicati ottimi per stimolare desideri arditi. Meno facile pensare che un piatto di pomodori con feta o una pizza ai germogli(ehmm..) o un avocado toast possa trasformare un lui timido ed impacciato in uno stallone capace di strappare il vestito a lei in un ristorante! O che una pasta fredda colorata o una pasta al cioccolato con coulis di lamponi(aaggh!) possa far diventare lei una leonessa in grado di attaccarlo al muro per consumare un amplesso selvaggio. Sempre la solita storia: il cibo è afrodisiaco quando lo decide la testa. Ed è sempre meglio mangiare dopo…a stomaco vuoto le visioni sono paradisiache per il sesso, non per il cibo consumato!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti