L’appuntamento di domani con “Chef per un giorno” è con Eva Henger. Sono convinto che sul risultato finale sia contata, non poco, una certa “distrazione” dei ragazzi: mi sembra di capire che Sergio, Maurizio ed Alessio non avessero la concentrazione necessaria per lavorare come al solito, con la povera Velia a dover mettere una toppa ai loro momenti di svago..o sto solo immaginando io? Ai cuochi l’ardua risposta!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 Commenti

  1. Leo….. non generalizzare, noi non eravamo distratti, solo attenti e speranzosi in un segnale di conquista da parte della bella Eva, quindi la cucina è passata in secondo piano a favore dell’indubbio possibile sviluppo culturale della situazione, poi se i piatti presentati non erano il masimo della vita…. ci sono cose più importanti come appunto poter discorrere di filosofia con Eva Henger…
    Poi comprendo che voi in sala abbiato sofferto nello scoprire che noi in cucina eravamo così impegnati nel discorrere di massimi sistemi con madame Eva, mentre voi dovevate, vostro malgrado, dissertare sulle pietanze e compagnia bella… 🙂
    Se avessi visto la tua espressione nel momento del suo ingresso in sala allora….
    Sergio Maria

  2. @sergio
    Nell’ordine: 1)mi spieghi gli argomenti, di forte valenza culturale, che hanno caratterizzato la conversazione durante la giornata 2) Se corrisponde al vero che Alessio è andato completamente nel pallone a causa di un paio di contatti ravvicinati 3) Se Velia è stata costretta a raccogliere i cocci del vostro non fare e sobbarcarsi molto più lavoro:-))))

  3. Nooo…caro Leonardo l’unico ad andare in pallone nel vero senso della parola è stato Alessio che ripeveva continuamente “Mamma quanto sei bella, è bella come il sole, 5 cappelli solo per la bellezza….” non se ne poteva più!
    Maurizio poi era l’unico a non sapere che sarebbe arrivata, uno scherzo partito da Sergio poi dilagato in produzione e alla fine al posto della Sig.ra Silvani si è visto arrivare un angelo biondo dalla bellezza mozzafiato.
    E poi in cucina con quella miniiiiii….uhhhhh di grazia che siam riusciti a finire il servizio.
    Al di là del bel sogno proibito ( poooollllloooo!) io mi sono divertita da morire anche se Eva avrebbe potuto aspirare ad un voto superiore solo se avesse seguito i nostri consigli….

  4. @ ah ah poco gentili nei confronti della BELLA e BRAVA Velia cedere al fascino dell’ospite [anche se in questo caso come non darvii torto]!
    Velia, tu ripagali con la stessa pecunia e con il prox ospite!!
    S.Buso

  5. @Leonardo: bene:-)
    1) abbiamo a lungo dissertato circa il dolce tipico che proponeva, che tradotto in italiano suona come “latte di uccello”, ne abbiamo approfondito le dinamiche e le varie peculiarità storico religiose…
    2) Alessio ha dichiarato che in quell’occasione ha compreso effettivamente il senso della vita e a riprova di ciò si è ritirato in un monastero vicino a S.Giovanni Rotondo.
    3) Velia è brava e bella, ma come sempre ognuno ha fatto quello che doveva fare, anche se la bavetta che avevamo alla bocca aveva reso il pavimento scivoloso….

    4) non hai commentato la tua espressione mistico ascetica all’uscita di madame Eva…
    Che giornata…
    5) Ho organizzato uno scherzo terribile a Maurizio e tutta la produzione mi ha tenuto gioco… la sua faccia è valsa le mille mezze verità che ho dovuto usare con il mio fraterno amico…
    Io personalmente darei alla Eva un’altra possibilità… Leonardo la facciamo tornare in trasmissione??????
    🙂
    @Stefano: Velia era sotto la mia ala protettiva, mai, in nessun istante è scesa dal posto che le spetta, quello di angelo e regina della nostra cucina….
    Se rifacciamo la puntata con la Eva, te lo diciamo così vieni pure tu!!!!!!!!
    SMT

  6. vedo che c’è una festa!!!! vi divertite senza di me…bravi be vi dedico questa

    In una giornata piovosa c’è una passerina che trova riparo dall’acqua nascondendosi sotto un cornicione…

    dopo un po arriva un uccellino e si nasconde anche lui accanto a lei..

    qualche minuto dopo trova riparo li anche un piccione, e lo seguono un corvo e un gabbiano…

    la povera passerina, visto che sotto il cornicione non c’è tanto spazio viene spinta fuori, sotto la pioggia…

    morale: più l’uccello è grande e più la passera si bagna

    saluto tanta materia celebrale
    ciao dall’umile marmiton marco

  7. @marco:la nostra materia cerebrale è oramai in fuga!
    @Stefano: Grazie per bella e brava ma davanti ad un capolavoro della natura come Eva io mi sono rispettosamente inchinata! E poi come dar torto ai ragazzi? Con quella mini ridotta e semi coperta dal grembiule le argomentazioni non sono mancate.
    Ma se gli altri sono daccordo possiamo riproporre una puntata speciale
    affinchè Eva insegni a noi poveri comuni mortali come si cucinano dei veri “polliii!!!”
    La ricetta sarà online prestissimo….
    @Sergio:Ci pensi tu alla ricetta del “poooollllooo”???

  8. Ciao!!! Io seguo appassionatamente il programma, è veramente ben fatto, tre quarti d’ora di allegria!!! Ma i critici come fanno ad essere così in forma assaggiando tutte quelle prelibatezze?! Qualcuno saprebbe dirmi chi,in questa nuova edizione, oltre a Mughini, Sortino ed Hengher (stesera), sia stato chef per un giorno? Complimentissimi a Leonardo!

  9. Ho appena detto a mio marito che l’ospite di questa sera sarà Eva Henger e mi ha risposto che seguirà con attenzione le ricette di questa sera…
    mmmmmmmm…peccato non abbia mai visto il programma prima d’ora…
    Coincidenza??? :-))
    …E comunque Velia è piu’ carina! ;-)))

    Grazia

  10. @Grazia….per i complimenti mille grazie ma i truccatori fanno miracoli…:)))

    Si la bella Eva era in fissa con la dieta: niente olio e poco sale, tanto prezzemolo perchè combatte la cellulite e tanta ginnastica che brucia il grasso in eccesso. Sergio ed io facevamo a gara a farci vedere mentre mangiavamo ciccolata quasi per farla arrabbiare…
    Certo che sei lei ha questi problemi figuariamoci noi comuni mortali….

  11. @velia e @sergio
    RIvedendo la puntata, siamo stati sicuramente troppo buoni, il buon Alessio era partito, tu Sergio aasentivi su ogni efferatezza gastronomica con uno sguardo dal basito al trasognante, la povera velia tirava su la baracca..mai visto Maurizio così in balia, con una panna cotta che grida ancora vendetta..ma vi capisco ragazzi eccome se vi capisco:-))))

  12. I miei ( i suoi!!!!) antipasti sarebbero stati di sicuro più gustosi se Eva ci avesse dato retta. Quando io e SErgio abbiamo esclamato “Forse sarebbe il caso di ripassarli al forno??? Non credi??” Lei ha ribadito “NO a casa mia si mangiano così”.
    Lady Eva non aveva fatto i conti che sul pass in cucina faceva un freddo boia ed anche il piatto più bollente si sarebbe ghiacciato nel giro di pochi secondi. Si siete stati troppo buoni……