A volte mi scordo che tra le mie attività principali c’è anche quella di degustare vini. Mi sono un po’annoiato delle degustazioni standard, che mi sembrano più fatte per gli addetti ai lavori che per il pubblico finale, e dedico le mie risorse divulgative alle degustazioni che faccio per la guida del Gambero Rosso. Ho voglia di inizare un percorso diverso sul blog e quindi comincio con vini di una regione del tutto fuori della mia competenza “Guidesca” che è la Sardegna. Si tratta del Cannonau e del Vermentino dell’azienda vigne Deriu di Condrogianus, in provincia di Sassari. Solo il nome del paese mi ispira una visita! I vini: Intrigante il Vermentino, dai profumi potenti, fruttati, bocca sapida e succosa: tradotto. ce lo siamo bevuti durante la semifinale Fiorentina Rangers ed ha avuto il merito di allietare gli animi. Il Cannonau 2006, risente un po’ dell’alta gradazione, gustoso ma può indubbiamente migliorare, soprattutto nell’ambito finezza. Ora lo so che l’amico Andrea snocciolerebbe tutta una serie di attributi, qualità, aggettivi..lascio fare a lui!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti

  1. allora per il vermentino direi : salvia pesca rosmarino e tiglio
    per il cannonau: marasche pelliccia cuio spezie pepe liquirizia frutta di sottobosco…

    ci ho preso?!?

  2. Hello!, I am visiting your site for the second time to see more of your exciting posts. I found this very interesting and felt compelled to com­ment a appreciative thank you for all your effort. Please keep up the great work your doing!