Come utilizzare gli avanzi del pranzo di Natale per una cena accattivante? Ho provato ad immaginarla più volte, senza avere mai avuto la forza di metterla in pratica, causa l’abbondanza della libagione del pranzo, ma per chi ha voglia di provare consiglio:

Insalata di cappone
Quello bollito a pranzo, disossato e poi condito con una vianigrette all’aceto balsamico, qualche verdurina a crudo e poi semi di melograno(che portano anche fortuna!)

Maccheroni al cotechino

Bel sughetto di pomodoro piccante dove viene poi fatto crogiolare il cotechino tagliato a pezzetti, poi i maccheroni a terminare la cottura. Il tutto poi legato con una bella spolverata di pecorino.

Polpette di tacchino

Il tacchino arrosto spolpato, tritato, amalgamato a ricotta, basilico, parmigiano, uova, quindi formate le polpette e cotte in forno(un po’ più leggere…). Il tutto accompagnato da melanzane trifolate.

Semifreddo al pandoro

Alla base del semifreddo aggiungerei il pandoro per poi freddarlo ed accompagnarlo ad una salsa al cognac.

Se qualcuno ci prova, come minimo tra pranzo e cena, una bella passeggiata ristoratrice..

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento