Mi fa molto piacere che scriviate la domenica sera  dopo “Chef per un giorno” o il lunedì mattina appena arriviati in ufficio. Sono sempre commenti entusiastici e questo riempie di soddisfazione. Purtropo, però, devo frenare l’ardore spiegando che tutte le puntate di questa serie sono state girate (termina il 1 giugno). Continuate a vederla e manifestare il vostro interesse, magari si riesce a fare una nuova serie sempre nel 2008!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 Commenti

  1. Sai Leo,
    oramai Chef per un giorno è diventato un programma per veri amanti della cucina ed il tuo gusto appello cadrà nel vuoto, le persone continueranno a scriverti chiedendo come poter partecipare alla trasmissione, la cosa è fantastica, non pensi?
    Proponiamo più puntatre per la prossima serie… magari in un bel posto di mare, da giugno a settembre, che ne dici?

  2. purtroppo non sono stata convocata per fare da cliente! sigh…
    siete tutti simpaticissimi e la trasmissione è un must della domenica sera. la Caprioglio era un uomo eh??? ;-))

  3. fare attenzione ad una cosa…ripetere le stesse cose con la stessa formula…pùò essere deleterio non vorrei che un’altrea serie della trasmissione stanchi…riflettete…comunque spero che non me ne vogliate ma preferivo la prima serie…mi sono chiesto…chi la segue??? la cosa si divide… molti per curiosità di vedere il vip con il cappello da chef molti per vedere che piatti propone …i veri amanti della cucina i gourmet i cuochi lo vedono…!!! non so su questo tema c’è di meglio in altre trasmissioni dedicate dove si entra dentro la materia con più professionalità…chef per un giorno è simpatico per passare un’ora piacevole….

  4. Non hai tutti i torti,
    io infatti proponevo una bella serie al mare…. così ci divetiamo pure noi…
    In ogni caso, proprio per sua natura Chef per un giorno non è un programma di cucina in senso puro, vi sono programmi molto più appropriati in tal senso, concordo con te, nonostante questo capitano momenti dove la buona tavola supera la barriera imposta dal personaggio di turno e noi cuochi, isieme ai bravi critici, allora siamo veramente padroni del nostro mestiere.
    Vieni anche tu al mare con noi?
    SMT

  5. Il posto c’è…e Sergio Maria sa di che cosa parlo! Il caciocavallo ancora penzola sullo specchietto retrovisore della Ferrari….
    Un posto di mare dove lo chef di turno ( parlo di Vip) possa essere anche un attore o un giornalista americano, un francese, uno spagnolo! Scherzi a parte…mi piacerebbe proporre un piccolo “change”, noi 4 in sala ed i critici in cucina aiutati da un Vip! Che ne dite la giriamo al mare questa puntata speciale??