Ingredienti per 6 persone: Una cipolla rossa di grosse dimensioni, 4 spicchi di aglio, un mazzetto di salvia, un rametto di rosmarino, 400 g di fagioli lessati, 200 g di ceci,  400 g di patate, 400 g di bietole, 3 dl di olio extravergine di oliva, 6 fette di pane toscano, sale fino, pepe nero, 1 l e 1/2 di brodo di verdura, 6 creste di gallo pulite, un mazzetto di prezzemolo

Tritare finemente la cipolla, l’aglio, la salvia e il rosmarino e far rosolare il tutto in una casseruola, con 2 dl di olio. Salare e pepare quindi portare a cottura a fuoco inizialmente vivace, affinchè il sapore risulti più deciso. Aggiungere le bietole, lavate e tagliate a pezzetti, quindi le patate tagliate a cubetti. Far insaporire bene e poi bagnare con il brodo di verdure. Versare i legumi  lessati e far cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora. Servire la zuppa su fette di pane toscano tostate e, volendo, agliate. Condire in superficie ancora con olio e pepe nero e disporre pi le creste di gallo scottate in acqua quindi soffritte in padella con olio e prezzemolo tritato. In stagione si possono aggiungere anche cipolline fresche tagliate a fettine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento

  1. Sospiro… le creste di gallo,in Francia, le trovavo anche al supermercato…
    la mia versione di frantoiana la faccio a novembre, dicembre: fagioli con l’occhio, cavolo nero (il primo!) e olio nuovo…mmmm è ancora marzo…