Lunga chiacchierata del Nero con Giovanni Folonari, che insieme al padre Ambrogio ha dato vita, anni fa, ai Tenimenti Folonari, quando decisero di staccarsi dalla casa madre Ruffino, che fu venduta poi dagli altri Folonari alla Constellation Brands. Si parte quindi ripercorrendo il significato della produzione di un supertuscan parlando del Cabreo che è stato presentato da poco nella versione Nino, essendo dedicato al nonno

La discussione si sposta poi al Brunello di Montalcino 2010, un vino che ha entusiasmato i critici di tutto il mondo, ma la domanda del Nero è tesa a capire se si tratta di vera qualità o di ampia comunicazione giornalistica

Infine la scelta tra Riserva e Gran Selezione per il Chianti Classico, quali sono i vantaggi e quali sono le problematiche al riguardo

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento