Preceduta questa volta dall’Anteprima Chianti, la Vernaccia di San Gimignano segue il suo classico copione, fatto di un bel confronto tra la stessa ed un vino proveniente da Oltralpe, organizzato come sempre dal Consorzio. Questa volta è il turno dello Chenin Blanc della Loira ed a guidare la degustazione è tornato quest’anno Ernesto Gentili, che fu il primo relatore dell’iniziativa. A lui abbiamo chiesto le motivazioni della scelta

Poi io e il Nero abbiamo pensato bene di descrivere le caratteristiche della Vernaccia..

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4qkeYzI0JXA&context=C314da17ADOEgsToPDskJ2yHM08wwcavKGrEjLYowy[/youtube]

Poi sentiremo anche il parere di altri degustatori..

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento