Si scatena la polemica dopo la manifestazione di Vico Equense che vede protagonisti chef stellati e non stellati, comunque famosi e noti al grande pubblico, e l’associazione “Streetfood” che ha organizzato recentemente in Toscana il raduno dei “cibi da strada”. Qui leggete cosa ne pensa Max Ricciarini, il quale in sostanza che una cosa è il cibo da strada e un’altra è il cibo fatto in strada, utilizzando apparecchiature moderne, che di solito non si trovano certo nelle vie e nelle piazze italiane. Che ne pensate?

Categories:

I commenti sono chiusi