Oggi e domani, vino e moda a confronto durante la manifestazione Pitti Immagine: nello studio di Simonetta Doni a Firenze si apre la mostra intitolata “The Birth of Italian Fashion”:attraverso immagini e filmati d’epoca riporterà indietro di quasi sessant’anni, rivivendo attraverso le suggestioni del bianco e nero un momento topico per il mondo della moda nazionale.  Era il 12 febbraio del 1951 quando Giovan Battista Giorgini, convinse i maggiori sarti italiani dell’epoca (Nove sartorie italiane, Simonetta, le sorelle Fontana, Fabia¬ni, Schuberth, Marucelli, Carosa di Roma, Veneziani, Ruberasco e Vanna di Milano) a ritrovarsi presso Villa Torrigiani di Firenze e presentare le proprie creazioni ad un piccolo gruppo di compratori americani, fatti venire in Italia per l’occasione: le perplessità iniziali si trasformarono in un autentico successo. All’interno dello studio saranno poi esposte le più recenti etichette create da Simonetta Doni per le aziende vinicole più prestigiose, “WINE: THE VALUE OF BEAUTY” esempio di come anche il vino, pur con tempi e modalità differenti, abbia seguito un percorso simile a quello della moda. A condire il tutto, cucineranno  Mall’ora dell’aperitivo Marco Stabile, ristorante “Ora d’Aria”, Firenze, Mirko ristorante “Bagno Oasi”, Follonica , il personal chef Arturo Dori, Stilnovocatering – Creatori di Gusto: Giuseppe Calabrese, Andrea Bianchini, Andrea Trapani. I vini in degustazione saranno  Barone Ricasoli, Cecchi, Col de’ Salici, Grillesino, La-Vis, Lungarotti, Maschio dei Cavalieri, Rapitalà, le delizie dolciarie sono di Pandolfini-Deseo, i gelati di Carapina

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento

  1. …dovevo vivere a Firenze per godere di tante iniziative…malgrado ci venivo spesso mia zia abitava in zona rifredi…professore so che a lei questa cosa non interessa…Le ho voluto raccontare qualcosa del mio privato…non mi quereli