Appuntamento per lunedì 14 novembre , dalle 19 alle 24  presso i locali dell’EX3, sede della Biennale Enogastronomica a Firenze, nel viale Donato Giannotti: ci saranno undici bartender fiorentini desiderosi di stupire chi ha voglia di provare cocktail nuovi o classici. A dare vita a “Shall we shake” un vero parterre de rois: Lorenzo Bianco, Hotel Plaza Lucchesi; Matteo di Ienno, Locale; Robert Pavel, The Fusion bar & restaurant Gallery Hotel; Sabrina Galloni, Ristorante Gurdulù; Matteo Poggini, Se.Sto on Arno Hotel Westin Excelsior; Francesca Lorenzoni, Villa Cora; Christian Pampo, Winter Garden Hotel The St. Regis; Edoardo Sandri, Atrium Bar Four Season’s Hotel; Daniele Cancellara, Rasputin bar; Thomas Martini, Harry’s Bar; Simona Lunetta, Bar Le Bigonce. Saranno inoltre realizzati cooking show che vedranno i cocktail protagonisti in cucina con Peter Brunel, Ristorante Borgo San Jacopo, Firenze; Luca Landi Ristorante Lunasia, Viareggio; Alessandro Liberatore, Ristorante Villa Cora, Firenze. All’evento partecipa un’azienda distributrice di sake con una selezione di qualità. Ad arricchire la serata il dj set di Simone Sassoli con la sua vintage playlist anni ’60, rigorosamente in vinile.I marchi di sake presenti: Tomita Hakuryu.

Credits photo aprireunbar.com

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento