La domanda sorge spontanea: ma voi sbucciate le fave prima di consumarle? Vi mettete con pazienza a prenderla una per una, privarla della parte esterna per poi poterla mangiare in libertà? E’ indispensabile? O è come chi sbuccia l’uva prima di metterla in bocca?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 Commenti

  1. Ma per piacere….la fava la si mangia con la buccia….a meno che non siano ormai le ultimissime…grosse, dure e amare…allora posso comprendere che magari le si voglia spellare…ma altrimenti. Senza buccia la fava di che sa?

  2. certe volte sospetto di ispirarti qualche scritto…
    sia a casa che al ristorante sbuccio tutto… ormai sono persino veloce!
    e ovviamente anche col macco di fave… sbuccio pure quelle secche.
    Follia? puo’ darsi. Sbuccio pure i piselli…
    altrimenti mio marito non li mangia mica!
    ps, al ristorante, andrea le vuole pure spezzate a meta’.

  3. Quando leggo scemenze come quelle scritte da questa (o questo) Peppera (MA SOLO IN TALI CASI!!) sento il bisogno (AHIME’) di un regime dittatoriale che di colpo cancelli la libertà di scrivere commenti di qualunque tipo.

  4. Dipende la ricetta e dipende la fava. Importantissimo comunque sgusciare e mangiarle direttamente, se si lasciano in frigo sgusciate si induriscono e perdono freschezza subito