Certo che con un nome così uno non poteva che finire a mangiare pizze. Sì, diciamolo, a volte il destino è scritto nel nome. Troppo facile, però, negli Stati Uniti: sei giovane, hai tempo da perdere, qualche soldo, riesci a smanettare su internet..ed eccoti costruito il personaggio..Un americano a New York a giudicare la pizza..lo sapevate che molti americani ritengono la pizza un piatto tipicamente americano? Che cìè voluto un giudice a stabilire che la provenienza della pizza fosse italiana? Che mangiano molta più pizza di noi, se pur di dubbia qualità, tra formaggi fusi di ogni genere, cole improbabili ad accompagnare ed altro? Per contraltare, dovrei mettermi ad assaggiare hamburger in tutti i fast food italiani…preferisco vivere, meglio agari una bella gara di bistecca alla fiorentina!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. Ho guardato le fotografie di tutte le fette di pizza che ha assaggiato: devo dire che non mi sento ispirata da nemmeno una di quelle “pizze”.

    Non ho capito che vera esperienza possa avere come assaggiatore: forse dovrebbe provare quella italiana?!

    Certo se gli americani pensano che sia un piatto tradizionale loro…è tutto detto!

    Barbara