Ora, va bene che il lavor odel cameriere, almeno in Italia, è in crisi, ma pensare di sostituirlo con un robot, come hanno fatto in Corea, appare perlomeno prematuro. Cosa ci aspetta, per il futuro, una macchina pronta a soddisfare ogni nostro desiderio? Una voce metallica che risponde alle nostre richieste? Un robot che se urta il tavolo e ci butto addosso il caffè nemmeno si scusa? Malgrado siano stati scritti tomi su quanto sia utile o meno il lavoro del cameriere, la realtà è che il servizio rimane un elemento imprenscindibile della ristorazione per quanto riguarda la soddisfazione del cliente. Un piatto può essere buonissimo, ma se viene servito male, da persone non adatte, non riuscirà mai a colpire nel segno. E tra un ristorante con un servizio ottimo ed un cibo medio, e l’altro con cibo superlativo ma camerieri che lavorano malvolentieri, la maggior parte delle persone sceglierà il primo!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento