Ingredienti per 6 persone: 450 g di riso Carnaroli, 1 porro di piccole dimensioni, 1 l di brodo di pollo, 150 g di burro, 2 dl di vino bianco, 6 creste di pollo, 200 g di fegatini, 150 g di parmigiano, 1 dl i panna, sale grosso, pepe bianco, 4 foglie di salvia, 1 dl di olio extravergine di oliva, 1/2 dl di Marsala.

Tritare il porro e farlo brasare con 50 g di burro in una casseruola, aggiustando subito di sapore con sale grosso e pepe bianco. A parte, tostare il riso con 50 g di burro e, quando appare lucente, bagnare con vino bianco. Lasciar evaporare la parte alcolica, quindi bagnare con parte del brodo bollente, fino a coprire. Sbollentare le creste di pollo in acqua bollente, dopo averle private di eventuali peli. Tagliare i fegatini di pollo a cubetti e saltarli in padella con la salvia e bagnarli con il Marsala. far ridurre sul fuoco il restante brodo con la panna, aggiungere il parmigiano fino a formare una crema densa. Appena il riso è quasi pronto per essere servito, aggiungere i fegatini e la vellutata, quindi mantecare  e disporre nei piatti individuali. Decorare ogni porzione con la cresta di gallo unta e passata 1 minuto in forno con il restante burro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento