“Il bisogno fa trottar la vecchia” ovvero la fantasia ci vuole per sopravvivere ad una dieta senza grassi!

Ingredienti per 6 persone: 6 branzini di circa 450 g, 2 peperoni rossi, 6 zucchine, 2 spicchi di aglio, origano, sale fino, pepe nero, un mazzetto di basilico, un mazzetto di maggiorana, 1 cipolla, 1 costola di sedano, 2 carote

Sfilettare  i branzini, dopo averli puliti, eviscerati e lavati. Con le teste e le lische, ricavare un brodo ristretto, facendole bollire per 45 minuti insieme alla cipola, alla costola di sedano, e alle carote. Mettere i peperoni in forno, su di un foglio di carta stagnola e poca acqua, quindi, appena pronti, sbucciarli, privarli dei semi e frullarli con il frullatore ad immersione con sale, origano, basilcio tritato, pepe, diluendo il tutto con il brodo di pesce. Tagliare le zucchine in fine julienne e farle rinvenire in padella antiaderente con il brodo di pesce, profumandole alla fine con la maggiorana. Scaldare bene una gratella, cuocere i filetti di branzino, con poca acqua affinché non si attacchino, servirli disposti sulla crema di peperoni, con sopra le zucchine ancora croccanti Credits pescalmare.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento