Per gli astemi sono momenti duri, in questi giorni, nel momento in cui si trovano a passare per Firenze e dintorni, le manifestazioni sono davvero tante, concentrate in un fine settimana che sembra aver fatto del vino il fulcro dove possono transitare gli enoturisti in cerca di emozioni. Oggi si inaugura “Radda nel bicchiere”, manifestazione che vede anche la presenza di produttori di Aglianico, in un mix di territori che renderà felici i degustatori. Intanto a Lamole, ridente borgo del territorio di Greve in Chianti, è partita giovedì “Profumi di Lamole”, manifestazione che unisce tutti produttori del borgo, circa una decina, che fanno assaggiare i loro vini nella piazza principale del paese. E’ stata effettuata anche la premiazione del “Lamolese dell’anno”, giornalista del settore che si è distinto per l’amore del territorio: quest’anno è stato il turno del bravo collega Alessandro Masnaghetti. Entrambe le manifestazioni si svolgono all’interno del grande evento contenitore denominato “Chianti Classico E'”, che durerà fino a domenica prossima: sabato venite a vedere l’esibizione del sottoscritto e del Nero e non vene pentirete..

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento