Parte martedì Pitti Immagine Uomo, l’unica manifestazione che due volte l’anno pone Firenze al centro del cosiddetto jet set o meglio, accende la luce su una serie di eventi che, detto sinceramente , non fanno impazzire d’invidia. Mi ricordo feste stupende, in estate cene al Giardino dell’Orticoltura, oppure quando “requisirono” il parcheggio del Mercato di San Lorenzo per una festa in pieno stile undergriund. Quest’anno il tono è dimesso, gastronomicamente parlando la notizia è la serata di Brunello Cucinelli(quello ganzo, che ha un’azienda che sembra un agriturismo, in Umbria, dove i dipendenti mangiano in una mensa che è più bella di un ristorante), il re del cachemire che festeggia con una serata al Teatro del Sale, di Fabio Picchi. Per il resto, devo segnalare per la cronaca una serata per la stampa (non certo gastronomica, spero) al “Nove”, ed una serata organizzata al Loft di Piazza del Carmine da Galateo Ricevimenti. Per il resto, una lunga sequela di aperitivi (aagh! Solo la parola mi fa star male), cocktail party ed eventi similari. Possibile che a nessuno si avenuto in mente di fare una bella cena futurista, un ricevimento con apparecchiature fashion e quent’altro? Sarà la crisi che incombe?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 Commenti

  1. boh anche a me pareva che nonostante il boom delle presenze a pitti, il panorama di feste e cene sia un pò tristino…e non mi hanno invitato da nessuna parte, quindi siamo proprio messi male!!! 😉

  2. però ecco ad essere moralisti, le cene da sballo forse fanno parte di quel tipo di eccessi che il 2009 non ti permette di fare…

  3. @andrea
    Indubbiamente il fatto che non ci sei da nessuna parte lascia pensare:-))) Però, sinceramente, si potevano fare feste anche più nazional popolari ma che dimostrassero elementi di estro e fantasia! L’unica cosa buona è che non ci saranno personaggi tipo reduci del GF, Isolani, o giù di lì

  4. che spettacolo la festa di cavallini nel parcheggio sotterraneo del mercato di san lorenzo.. ho dei ricordi piacevolissimi anche se un po’ offuscati dal tempo e …. :-))
    il ricordo è bello forse anche perchè avevo 20 di meno !!

  5. Sto per andare ad un evento fashion che dovrebbe precedere una sfilata, successiva ad un aperitivo in piedi. Sto già male ma che tocca fare per campare (faccio il giornalista) e mi tocca proprio. Maddona che tristezza che mi faccio.Ps: complimenti per il blog, già lo conoscevo ma sta diventando un punto di riferimento per i locali della nostra Firenze