Ingredienti per 6 persone: 900 g di cotenne , 1 cipolla, 1 costola di sedano, una cipolla bianca, sale fine, pepe nero 1 kg di verze, 2 porri, 2 spicchi di aglio, 300 g di pomodori pelati, 2 dl di vino rosso

Lavare le cotenne, sbollentarle in acqua bollente leggermente acidulata insieme agli odori, insaporirle con sale e pepe,quindi metterle a cuocere in forno, ancora con poca acqua . A parte, tagliare i porri e l’aglio a fette sottili, e metterli a soffriggere in una casseruola con l’olio. Quando risulteranno imbionditi, unire le verze, tagliate a strisce sottili. Farle cuocere coperte, dopo averle salate, ed aggiungere, in seguito, i pomodori pelati e passati. Continuare la cottura fuoco basso. Bagnare con vino rosso le cotenne, piuttosto di frequente, affinchè formino esternamente una crosta lucida. Quando sono pronte, toglierle dal forno e conservarle al caldo. Sgrassare il fondo  e filtrarlo. Riscaldarlo sul fuoco e versarlo sulle cotenne. Accompagnare con le verze brasate.

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti

  1. @ Antonio
    Il buon oste toscano porta sempre con se alcune fette di arista…:-)

    Variante, aggiungerei un afoglia di alloro al soffritto per le verze, verso fine cottura tagliare le le cotenne a striscioline e mescolare con le verze, completare la cottura in forno, servire adagiando il tutto su crostoni di pane arrostito, è d’uopo il vin novo.