Lecca con cura,
prude con paura,
pizzica dolcemente,
punge sommessamente.
Lingua lunga,
rossa e luccicante,
che a tavola congiunga,
il vecchio e la badante.
Verde intenso,
di uno smeraldo acceso,
il colore della sua compagna,
verace il sapore,
di chi cerca ardore,
di chi non ha timore,
chi ama il suo pallore.
Dolce e avvincente
diventa potente,
se unita al piccante,
per stimolare l’amante,
in una passione ammiccante,
per niente stancante.
Fai paura solo a chi non ti merita,
frattaglia emerita.

Credits cookinwithdavid2012.blogspot.com

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento