Ebbene sì, il sushi si mangia su un vassoio particolare, il corpo di una donna. La pratica giapponese si chiama Nyotaimori e qui trovate foto ed altre spiegazioni particolareggiate in merito. La domanda sorge spontanea: ma esiste il contrappunto maschile? Cioè la pratica di mangiare sushi sul corpo maschile? Si presenterebbero una serie di problemi non indifferenti, tipo la ricerca di soggetti glabri, palestrati il giusto, pena la mancanza di equilibrio dei bocconcini di pesce e riso. E poi, in quale cavità si andrebbe a porre la salsa di soia con quella di rafano?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento