Come si evince dal nome, è un ristorante di pesce, situato vicino all’uscita della superstrada di Empoli est: un vecchio casale perfettamente ristrutturato, con ancora annesso da risistemare, bisogna solo fare attenzione ad individuarlo sulla strada principale. Una volta entrati, però, è molto gradevole l’ambiente, con un bancone circolare, i tavoli disposti su livelli diversi, con una saletta sottostante adatta per riunioni o eventi privati. Volendo ci sono poi anche alcune camere. dove è possibile soggiornare. La cucina è legata al mare, anche se non mancano i piatti di carne, che potremmo considerare “di servizio”, per quella clientela che non ama il pescato. Si può partire con una degustazione di crudo e ostriche, accompagnata da panzanella di mare o gamberi con carciofi crudi: sapori poco spiccati del crudo, senza emozioni, troppo limone nei carciofi, gradevole la panzanella di mare. Tra i primi, le bavette con aglio, olio e frutti di mare sono saporite e gustose, peccato che ci siano solo le cozze. La svaporata è un piatto che comprende vari tranci di pesce cotti al vapore, ma dal sapore quasi inesistente. Buona la tarte tatin con il gelato alla crema. Carta dei vini ampia, con bella scelta di bianchi e bollicine, dai ricarichi corretti. Servizio professionale e attento. Tre piatti escluso vino 60 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento