Ora che diventa il periodo di pranzi da comunione, matrimoni, secondi matrimoni, divorzi, ecc. vi capiterà di incappare anche a voi nel famigerato sorbetto al limone di metà pranzo. Se già la mente è obnubilata da un eccesso di pietanze che hanno fatto bella mostra di sè dapprima sul tavolo da buffet, poi attraverso carrellate di primi piatti fumanti, una volta arrivati al cosiddetto “sorbetto” si rischia di raggiungere il punto di non ritorno dell’orrore culinario. In partenza si serviva per togliere il gusto del pesce, prima di servire la carne, ma almeno era un vero sorbetto:acido, granuloso e poco dolce. Oggi è un gelato al limone, molto dolce e cremoso e già questo, piazzato a metà pasto, crea un certo senso di disgusto. Se poi capita che venga servito all’inverso e cioè tra la carne e il pesce, la mancata digestione è praticamente assicurata. In Veneto viene chiamato “Sgroppino” e non manca l’aggiunta di un superalcolico, mettendo così a repentaglio ogni possibilità di passare un pomeriggio decente. A meno che non decidiate di fare un lungo sonno con incubi abbinati..

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 Commenti

  1. Credo che queste “avventure” le avrai provate pure tu, no? Confermo l’uso endemico dello sgroppino con liquore di rinforzo ma non solo nei grandi pranzi. Inoltre vorrei ricordare che questi eventi sono veramente temibili e da evitare.

  2. Concordo: il sorbetto è sostituito spesso da un dolcissimo gelato al limone, spesso alcolico …personalmente non gradisco.
    Ma, soprattutto, concordo con Stefano: questi super-pranzi sono davvero temibili!!

    Grazia

  3. Mia cugina si sposa tra un anno e tra consigli d’ogni genere stava letteralmente impazzendo. Gli ho poi segnalato http://www.guidacatering.it e da li’ e’ stato tutto in discesa, da dove si trova lei e’ stato facilissimo trovare il locale che piu’ si adattava alle sue esigenze (sole & mare). Consigliato anche a chi vuole organizzare feste, compleanni, oltre che congressi ed altri eventi di tipo aziendale.