Stasera Arturo Dori sarà a cucinare nel carcere di Volterra, per la rassegna “Cene Galeotte”: quando lo scorso anno mi chiesero di collaborare alla manifestazione, cercando di fare un salto di qualità con l’ingresso di veri chef in cucina, mi appassionai molto ed essere riuscito a ripetere l’impresa, grazie a tutti i cuochi che hanno aderito all’iniziativa, mi fa doppiamente piacere. Esperienza fuori dal comune, quella di mangiare in carcere, lo confesso: se vi capita, partecipate ad una delle serate, ne vale veramente la pena!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento