E così dunque, lo sbarco nella capitale, di una manifestazione nata all’intuizione di Roberta Perna e Marco Ghelfi, ovvero lo studio Umami che, alcuni anni fa, decisero di credere in un contesto del vino particolare: le vecchie annate. Non solo Svizzera o paesi del Nord Europa, anche in Italia ci sono appassionati di vini che dimostrino longevità ed ecco allora l’occasione di poterli degustare in quantità. L’appuntamento è pe ril 15 novembre a Roma , non mancatelo! A seguire il comunicato

Viaggio nelle età del vino
UN EVENTO UNICO NEL MONDO DEL VINO
Domenica 15 novembre – Hotel Rome Cavalieri, Roma
IV edizione
Torna LIFE OF WINE , evento dedicato alle vecchie annate con un parterre di aziende unico in rappresentanza delle aree più importanti del panorama vinicolo italiano. Alla sua quarta edizione, Life of Wine – manifestazione ideata e curata da Studio Umami, agenzia con sede a Firenze specializzata da anni in comunicazione ed organizzazione di eventi enogastronomici – si conferma un appuntamento speciale pensato per omaggiare quei vini dal lungo percorso, orgoglio di realtà storiche che ben conoscono l’importanza della longevità dei propri prodotti. Saranno una cinquantina le cantine presenti, ognuna delle quali porterà in assaggio della sua etichetta
più rappresentativa l’ultima annata in commercio e almeno due vecchie annate: un viaggio nel tempo per capire come il vino evolve, si affina e si completa con il passare degli anni. Il tutto arricchito dalla possibilità di conoscere e confrontarsi con i vignerons, scoprendo nei loro racconti le storie e i territori sempre unici che ne accompagnano lavoro e passione. Anche quest’anno sarà riunita una commissione di assaggio, composta da giornalisti di settore che degusteranno i vini presenti, conferendo attestati di merito a quelle aziende che, nelle annate presentate, avranno dato maggiore prova di integrità e longevità. Come già accaduto nel 2012 anche quest’anno sarà Roma ad ospitare l’evento, offrendo come location uno dei suoi luoghi simbolo della cultura vinicola: l’Hotel Rome Cavalieri, conosciuto per il suo fascino e la sua vista unica sulla città, ma anche per l’essersi ormai affermato quale sede di manifestazioni in ambito vinicolo di altissimo livello. Per questa nuova edizione Studio Umami si avvarrà della collaborazione della Fondazione Italiana Sommelier centro di cultura del vino specializzato in corsi di qualificazione professionale per sommelier e varie attività didattiche, incontri di alto livello con degustatori di fama internazionale, degustazioni a tema e seminari di approfondimento. La Fondazione Italiana Sommelier èanche casa editrice con il marchio Bibenda Editore. Life of Wine è possibile grazie al supporto di AMORIM, azienda leader mondiale nella produzione di tappi in sughero; PULLTEX , specializzata nella produzione di cavatappi ed oggettistica vinicola e DRUNK TURTLE , realtà toscana produttrice degli innovativi vasi vinari in cocciopesto. La lista delle aziende presenti la trovate qui mentre per scaricare le foto dell’edizione di Roma questo è il link

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento