Tanto per farvi capire come funzionava la gara: in America Iron Chef è una trasmissione che riscuote un successo incredibile e la presentatrice di ieri sera, Cat Cora, è famosa perchè ha vinto questa gara ed è l’unica donna ad esserci riuscita. Venti minuti(la nostra “Prova del cuoco” insomma) ed i piatti erano i seguenti:nella prima sfida Daniel Joly ha presentato una sorta di sashimi di tonno servito su un letto fatto con parmigiano(poco riuscito) con sopra fette di mango. David Walford una sorta di millefoglie fatto con carne grigliata alternata a gamberi grigliati, spinaci croccanti e mango(era ovviamente l’ingrediente imposto), molto profumato e speziato. Non c’è stata storia, meglio il secondo. La sfida successiva è stata quella meno intrigante: da un lato Suzanne Tracht, che ha proposto uova strapazzate(sic!) con sopra pomodorini e prezzemolo e l’ingrediente misterioso, il caprino: insomma un piatto iper semplice. Peggio però ha fatto Shaun Doty, con una tagliata servita su una crema di fagioli neri(in scatola!!) sopra il caprino, un po’ di spinaci e una salsa piccante:dimenticabile! I nostri Massimiliano e Claudio, nell’ultimo round, tagliatelle con gamberi, zafferano, merluzzo e porri, bilanciate nei profumi, servite al dente. Infine, il vincitore Ming Tsai, il merluzzo con dentro dei gamberi aromatizzati,rosolato in padella, con verdure saltate, grandi profumi di limone, spezie bilanciate, insomma, un grande piatto. Stasera ultima prova, grande buffet..vi dirò poi come è andata!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. “Americanizzazione” lo spettacolo che prende il sopravvento sulla vera realtà culinaria che è alla base della nostra cultura fatta anche di tecniche e soprattutto CUORE.
    Sarei stata tanto curiosa di vedere questi Chef di ferro alle prese con i nostri critici italiani…..e tu Leonardo spero che ti sia fatto valere perchè sei un vero mito!!!!