Sulla strada che porta a Pontassieve da Firenze, si procede sulla sinistra per andare a Molin del Piano ed arrivare in seguito in località Doccia. In questa frazione si trova Il Maccherone, ristorante dove si respira un’atmosfera di altri tempi. Gestione familiare, una grande sala dove in inverno è accesa la stufa, menu che mette d’accordo gli amanti del tradizionale con un tocco di creatività. Buoni i crostini assortiti come antipasto, caldi e curati. Da provare le tagliatelle con bardiccio e cavolo nero, piatto che mette insieme due prodotti del territorio. Cavallo di battaglia dei secondi è il fritto di carni miste, altrimenti bistecca. Qualche dolce goloso. Carta dei vini ristretta, che comprende soprattutto i prodotti della Rufina. Con 25 euro si mangia bene e si esce più che soddisfatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti

  1. Ottimo ristorante, diverse specialità ma insuperabile la bistecca alla fiorentina, davvero una delle migliori del territorio!

  2. Assolutamente da non perdere la bistecca. Difficile trovarla così gustosa anche in locali fiorentini ben più “blasonati”.

    Vi segnalo che proprio oggi inaugurano il “nuovo” locale dopo i lavori di ristrutturazione. Un’occasione per una bella cena…