Mi mancava solo di fare il giudice ad un concorso letterario ma, grazie alle sorelle Maestrelli, eccomi in pista per questa avventura. Come potete leggere qui, è dedicato a Ugo Tognazzi, mentre di qua trovate il regolamento.  Scrivete, gente, scrivete!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento