Torna la manifestazione Degustibooks a Firenze, durante il Festival della Creatività. Qui trovate una serie di informazioni sull’edizione dello scorso anno. Anche per quest’anno ricopro il ruolo di direttore artistico, ed avevo pensato di organizzare, per tempo, un bel raduno di blogger: abbiamo a disposizione lo schermo, il collegamento ad Internet e quant’altro!Occorre costruire la giornata e, siccome ci stiamo lavorando adesso, se avete voglia di fare proposte su come possiamo impostarla, ben vengano. Da parte mia, vi ricordo che i giorni sono gli stessi del Salone del Gusto di Torino, però magari un giorno, un salto, riuscite a farlo. Pensavo a creare occasioni di scambio gastronomico, degustazioni in diretta web, esecuzioni di ricette(abbiamo una cucina!) . lanciatevi nelle idee, il tempo ci arride!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 Commenti

  1. so che non c’entra ma dove si trovano
    le ricette di “cuoco per caso”, tipo
    quelle della trasmissione di ieri?

    grazie Franco

  2. Salve, non ho mai commentato prima d’ora, ma a una proposta del genere, non ho saputo resistere..da blogger principiante e cuoca principiante un’idea ce l’ho avuta, legata al binomio cucina-libri dell’evento: se lanciassimo un’iniziativa rivolta ai bloggers (si sa che, ad iniziative culinarie, rispondiamo tutti pronti e numerosi!), del tipo “cucinare una ricetta letta in un libro”? si potrebbero fotografare tutti i passaggi delle ricette e concretizzare così un piatto, un gusto che prima avevamo solo potuto immaginare leggendo. Alla fine se ne potrebbe fare un pdf (in ambito tecnologico, il pdf è il perfetto corrispondente del libro), magari creare un e-book scaricabile dal sito stesso del Festival…non so, forse la mia idea è già stata realizzata altrove e io, da brava principiante, non ne sapevo niente, ma l’idea mi sembra carina e ho voluto proporgliela comunque. un saluto. M.Letizia

  3. ciao..nn c’entra niente però..una curiosità:le registrazioni di chef per un giorno qnd si sono svolte?e sono finite?grazie per la eventuale futura risposta
    saluti

  4. Maestro…se si magna io ci sto sempre…e poi prenderei sette o otto piccioni con una fava!! Porterei mia moglie a Firenze…magerei il lampredotto di Nerbone…ti onoscerei..passerei per prao a salutare alcuni amici…me ne andrei a mangiare una bella fiorentina (mi consigli tu dove)…ma non so se sono compreso…io non sono un blogger….non ne ho uno mio…mi limito a rompere le scatole su quello degli altri….eheheh comunque una cosa e’ certa…bene o male qui sopra siamo sempre le stesse “facce”…non mi dispiacerebbe dare un volto ai vari personaggi che si alternano su queste pagine allietando le mie giornate… se invece avevi in mente di organizzare una sorta di incontro virtuale su internet…NGI STA GUSCT!

  5. Al momento non saprei dirti con quali modalità, ma ovviamente la cosa mi stuzzica parecchio! Vediamo se mi riesce di far funzionare ‘sto neurone e mezzo che mi ritrovo…