Teruzzi è l’azienda privata con la più grande superficie di vigneti a vernaccia di San Gimignano

Fondata nel 1974 da Enrico Teruzzi e  dalla moglie Carmen Puthod, nel 2013 l’azienda passa al gruppo Campari, che investe nel riammodernamento dei vigneti e in nuove acquisizioni, fino a far diventare Teruzzi l’azienda privata con la più grande superficie di vigneti a vernaccia di San Gimignano: oltre 60 ettari sui 90 coltivati a vigneti; i restanti sono dedicati alle uve a bacca rossa: 10 ettari per il sangiovese e poi tutti gli altri (cabernet sauvignon, merlot, petit verdot, alicante, colorino). Alla fine del 2016 infine il passaggio al Gruppo Terra Moretti. Le etichette dei vini raffigurano tutte una scena conviviale di epoca medievale, per sottolineare il connubio tra vino e cibo ed esaltare il vino come simbolo di incontro.

Alla degustazione guidata di giovedì 18 ottobre a Villa Olmi verrà presentata la Vernaccia di San Gimignano Isola Bianca, vendemmia 2017: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, limpido, brillante; profumo intenso e persistente con riconoscimenti di note minerali, fruttate e una leggera nota verde; sapore deciso ma non aggressivo, dotato di buon equilibrio tra struttura, freschezza e persistenza e caratterizzato da un retrogusto di mandorla.

L’appuntamento è dalle 19.20 di giovedì 18 ottobre a Villa Olmi Resort, via degli Olmi 4/6, Firenze. La degustazione di undici Vernacce di San Gimignano, guidata da Leonardo Romanelli, avrà inizio alle 19.45. Un’ora dopo cena gran buffet e degustazione degli altri vini presentati dai produttori. Il costo è di 30 euro a persona per la degustazione guidata, la cena e gli assaggi dei vini; o di 25 euro per la cena e gli assaggi dei vini.

Info e prenotazioni Villa Olmi Resort, tel. 055 637710; frontdesk.villaolmi@toflorence.it

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento