Mi è capitato ultimamente di prendere spesso il cappuccino alle 6, al ritorno da Roma. Dovrebbe essere un momento di grande conforto e si trasforma invece, troppo spesso, in una delusione cocente. !,10 euro corrispondono alle vecchie 2100 lire e non sarebbe male trovare un impegno vero nel produrre quella magica alchimia che mette insieme occhio, destrezza, colpo di pugno..difetti più evidenti sono il caffè bruciato,  e quindi una miscela amara, la schiuma inesistente oppure fatta da eccesso di calore quindi ustionante, la mancanza di amalgama tra latte e caffè. Dove bevete dei buoni cappuccini?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 Commenti

  1. All’Hangar Cafè di San Piero a Ponti (benedetta perifieria!). Lo fanno come va fatto: cioè con del caffè di ottima qualità con la schiuma soffice e TIEPIDA.

  2. io non sono di Roma (anche se ci son stata l’anno scorso e la AMO) perciò non ti posso dare consigli. il tuo post però mi ha fatto venire uno splendido ricordo di 3 anni e mezzo fa, primo lavoro non stagionale, barista, imparare a fare bene il cappuccino è stato il mio puntiglio, saper montare il latte senza farlo bollire l’ostacolo più grande, ma mi sentivo che una volta imparato quello sarei stata davvero una barista, ora non son più una barista ma quando vado al bar se vedo “montare” il latte ho un attimo di malinconia e mi chiedo “sarei ancora capace a farlo bene?”
    buona giornata!

  3. …io non sono di Roma ma è ormai raro trovare un “buon”caffè..fatto come si deve !…:)(forse sarò io troppo pignola!?..:)..e il cappuccino…bhe dove abito io ,a Biella,c’è un’ottima pasticceria dove fanno un buon cappuccino con latte fresco di alta qualita che sembra panna…Credo che per un buon cappuccino siano importanti un buon caffè e un buon latte…fresco e intero!

  4. A Firenze, Giacosa, super anche il caffe macchiato, a Siena Gusti Continentali in via dei Rossi. Dubito comunque che siano aperti alle 6!!

  5. parlando di cappuccini almeno decenti, a me non dispiacciono quelli di piansa in viale europa e nemmeno quello del nuovo bianchissimo e sciccosissimo bar aperto di recente in piazza paolo uccello! in centro non saprei, non prendo praticamente mai cappuccini centro 🙂

  6. professore se Lei va dallo zozzone dietro l’angolo!!! ce ne sono tanti che ne fanno buoni…. semmai gle lo offro io…ma Lei a roma alle sei del mattino??? ma i manager di solito si muovono per le 10 11 del mattino…i proletari alle sei….forse Lei è un pendolare operaio?

  7. Se dovessi capitare a Matelica (spero che un giorno o l’altro riuscirò a farti portare qui lo spettacolo!! …io non demordo … prossima tappa l’assessore al turismo e alla cultura!!)
    …comunque, dicevo, se verrai a Matelica il miglior cappuccino lo trovi alla pasticceria Dolce Sogno !! cremoso, tiepido, buon caffè: unico neo l’aumento del prezzo, dal primo giugno anche qui a 1,10 € !
    🙁

  8. @leonardo: all’isolotto, all’uscito del sottopassaggio della tramvia in fondo al lungarno del pignone, appena torni in superficie e’ li’ sulla destra, bianchissimo! ahah! potrebbe non sembrare un caffe’ 🙂

  9. io una schifezza senza pari l’ho bevuta in galleria a Milano,
    Un cappuccino che navigava nel latte annacquato e le brioches me le hanno portate salate. Quando ho fatto notare che erano salate mi è stato risposto che erano rimaste solo quelle :o((

    EVITATELO! NON MI RICORDO IL NOME MA E’ QUELLO PIU’ GRANDE

  10. Otto cappuccini su dieci sarebbero da rifiutare…
    Ma ho scoperto che la ragazza del “5”, all’uscita dalla Virgin Active Studios di Brescia, fa un cappuccino degno di nota! Avrà, probabilmente, seguito qualche corso ed evitato così di proporre, come fan molti, dei caffèlatte camuffati da cappuccino!!! Ciao Leo!