Camigliano è un’azienda moderna con secoli di tradizione alle spalle, dove accanto a quelli specifici del territorio di Montalcino crescono bene altri vitigni.

Un borgo fortificato e un luogo carichi di storia, il cui simbolo, il cammello, ritrovato in un sigillo del 13° secolo, si deve forse all’influenza del papato nella zona di Montalcino, e si ipotizza legato ai movimenti delle crociate in Terra Santa. L’azienda, acquistata nel 1957 dall’imprenditore milanese Walter Ghezzi, negli ultimi anni, con l’arrivo del figlio Gualtiero, ha subito un radicale miglioramento con la messa a regime di nuovi vigneti (ora a conduzione biologica, che si estendono su 93 ettari dei 530 totali) e col rinnovo delle tecniche di vinificazione. Gualtiero, coadiuvato dalla moglie Laura e dalle figlie Silvia e Isabella, produce ogni anno circa 330.000 bottiglie tra Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino, Poderuccio igt, Vermentino Gamal igt . Completano la produzione la Grappa e l’olio extra vergine dop bio.

In degustazione giovedì 17 maggio a Villa Olmi Gamal, vermentino igt 2017, che  all’olfatto si presenta di buona intensità, armonioso e rotondo, con una notevole tipicità che richiama il vermentino nelle sue note più caratteristiche. Al sapore è secco, pieno, avvolgente, con sentori di pompelmo e arancia amara, e con buona persistenza. Al retrogusto presenta anche una buona nota sapida. Va servito intorno agli 8-10°C , ottimo come aperitivo o in abbinamento ai piatti di pesce.

In assaggio durante la serata il Brunello di Montalcino 2013 e il Rosso di Montalcino 2016.

L’appuntamento è dalle 19.20 di giovedì 17 maggio a Villa Olmi Resort, via degli Olmi 4/6, Firenze. La degustazione di 10 vermentini, guidata da Leonardo Romanelli, avrà inizio alle 19.45. Un’ora dopo cena gran buffet e degustazione degli altri vini presentati dai produttori. Il costo è di 30 euro a persona per la degustazione guidata, la cena e gli assaggi dei vini; o di 25 euro per la cena e gli assaggi dei vini.

Info e prenotazioni Villa Olmi Resort, tel. 055 637710; frontdesk.villaolmi@toflorence.it

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento