Eccola lì, bella come il sole, sulla copertina de”Il Venerdì di Repubblica”, con un bicchiere di vino bianco in una mano(non tenuto dallo stelo, ahiahiahi!), una pinza nell’altra, un astice che non si muove dalla padella: cosa non si farebbe per promuovere un libro di ricette. Ma voi affidereste il vostro tempo e i vostri soldi per imparare a cucinare da Gwyneth Paltrow? Lasciamo stare i commenti su cosa altro farebbero i maschietti e quanto sarebbe interessante per le femminucce avere uno scambio di opinioni: sta di fatto che sembra di essere tornati ai tempi nei quali cucinavano Florinda Bolkan e Sofia Loren. Nessuno può credere che queste attrici, icone della bellezza dei tempi che stanno vivendo, abbiano voglia la sera, tornate dal set, di mettersi a cucinare ricette particolari. C’è un gran lavoro per i “ghost-writer”, ora che la cucina è di gran moda, e che i responsabili dei palinsesti televisivi devono trovare un posto  per i programmi a motivazione gastronomica(alla prossima puntata di “Chi l’ha visto” è di scena “Chef per un giorno” con ospiti d’onore Velia e Sergio a cercare di scoprire dove è andato a finire:-))))), con i canali che si scambiano i personaggi come fossimo al  calciomercato. Ma quanto di quelle ricette saranno realmente realizzate da chi compra i libri?Ai posteri l’ardua sentenza!

Categories:

I commenti sono chiusi