Il nuovo anno parte a rilento, grandi dormite, grandi chiaccherate con colleghi ed amici, telefonate.momento ideale per scrivere di cose leggere, per concentrarsi dopo sui momenti importanti. Andiamo con la seconda puntata di “Si dice..”

Un grande critico gastronomico, per andare a ritirare un qualunque premio, chiede un cachet considerevole, MOLTO considerevole, ma..niente prosciutti o bottiglie di vino!

Un altro grande critico gastronomico(anche eno, forse), è abituato a criticare i colleghi su presunti conflitti di interessi..peccato che le sue riunioni tra collaboratori siano svolte all’interno di aziende che poi vengono giudicate..

Un giornalista distinto, di gran classe, riesce ad avere sempre grande spazio intorno a se’ durante le cene di gala…diciamo digestione difficile?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento