Ovvio che al mare, con la dieta, il primo pensiero sia per queste squisitezze..

Ingredienti per 6 persone: 1,200 g di patate, 200 g di farina circa, 200 g di cervello di vitello, sale fino, noce moscata, 100 g di parmigiano grattugiato Per la salsa: 1 litro di latte, 200 g di fontina, 80 g di burro, 60 g di farina, 400 g di funghi porcini, un mazzetto di nepitella,2 spicchi di aglio, 1 dl di olio extravergine di oliva, pepe nero

Lessare le patate e il cervello separatamente; sbucciare le prime e passarle al passaverdure a fori sottili, insieme al cervello. Farle freddare, unire il parmigiano e gli aromi, quindi impastare velocemente il tutto e far riposare. A parte pulire i funghi e tagliarli a lamelle non troppo sottili; tritare l’aglio e farlo rosolare in padella con i funghi, a fuoco vivace, salare e pepare quando risulteranno cotti. Unire la nepitella a foglioline. Far scaldare il latte con la noce moscata, far sciogliere il burro in una casseruola ed unire a farina. Amalgamare il tutto e versare il latte, lasciar addensare sul fuoco quindi togliere e unire la fontina tagliata a cubetti e i funghi. Fare i cordoni con l’impasto di patate, ricavare gli gnocchi, cuocerli in abbondante acqua salata quindi condirli con la salsa e servirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento