Guarda te cosa va a capitare, non fa in tempo ad aprire un ristorante a Firenze che subito lo svaligiano. Erano anni che non si assiteva ad un furto di queste proporzioni, portate via bottiglie di Cristal e Sassicaia come fossero acqua fresca..solo rimandato il mio appuntamento con la cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 Commenti

  1. E poi dicono che i ristoratori ti rapinano!
    A parte gli scherzi,ma come facevano a sapere cosa e dove prendere?
    é come quando negli anni novanta sparivano le casseforti delle discoteche (Meccanò,Maracanà,Kasar…)
    Le pere non cascano mai lontano dall’albero!
    Come mai non hanno mai svuotato l?Enoteca,il Cibreo o qualcun’altro?
    Vi dò una news in anteprima:Sembrerebbe che abbiano assunto a 3 mesi tutti fiorentini così da farsi pierrare il locale,allo scadere del contratto arriverebbe la brigata di Milano!
    Questo era gia stato fatto a Cortina dove avevano preso una discoteca!Aspettano ancora il saldo fatture!
    Chi vivrà vedrà!

  2. le bottiglie migliori ovviamente saranno assicurate…..!!!!

    nel senso “al sicuro” in cantina in via tornabuoni…..chi vuol capire…..

  3. speriamo solo che i ladri quel che realizzeranno dalla vendita della refurtiva se lo possano spendere a medicine…..

  4. @ fabrizio pianta
    Non vorrei essere disfattista ma speri nei miracoli!
    Io gli auguro di non trovarne nessuno “tappato”….per me quest’estate su qualche yacht si faranno delle bevute alla faccia nostra!

  5. Dovevano bruciare il locale, questo Buti ha truffato milioni di dollari negli USA, non si è fatto un solo giorno di galera in Italia, arresti domiciliari in Via Tornabuoni con modelle e cocaina, e poi ne ha combinate altre, truffe alle banche, soci, creditori…. vi assicuro dovrebbero eliminarlo…. non solo lui però….

  6. ma secondo voi buti si fa’ svaligiare il locale? mai visto andare a rubare a casa dei ladr? sveglia, e informatevi :cosa ha incassato di assicurazione???????