La felicità gastronomica, a volte, è dietro l’angolo: con una frittata si possono rendere felici le persone più al gusto che alla vista: Quando fanno bella mostra di se’ sui tavoli dei buffet, divise a cubettoni, cotte in forno molto alte, fredde, non è che ispirino all’uso ma se viene fatto lavorare il cervello e la fantasia galoppa, ecco che si assiste ad una fonte di piacere mai considerata in precedenza. Consiglio fondamentale è quello di servirle al posto del primo, in modo da non svilirne il contenuto. Possono così trovare posto anche in pranzi importanti!

Ingredienti per 6 persone 12 uova, 400 g di peperoni, 3 acciughe, 30 g di capperi, 100 g di scamorza, sale fino, pepe nero,  2 spicchi di aglio, un mazzetto di prezzemolo, 1 dl di olio extravergine di oliva

Tagliare i peperoni lavati a filetti. Fare un trito finissimo di aglio e prezzemolo e farlo rosolare in padella; appena l’aglio inizia a imbiondire mettere subitol’acciuga e poco dopo i peperoni e i capperi, facendo continuare la cottura con l’aggiunta di pochissimo sale e pepe. Scolare dalla padella l’olio in eccesso, cospargere con la scamorza tritata, versare le uova e finire la cottura tenendo coperta la padella in modo da ottenere una frittata alta e morbida

Credits ortofruttabaldan.it

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento