Ieri sera grande serata nel cortile di Michelozzo, in Palazzo Vecchio: cena in onore del nuovo gusto creato da 4 gelaterie fiorentine, in occasione del “Firenze Gelato Festival”: Badiani, Caminia, De’Medici e Vivoli hanno unito le forze e le competenze per creare “Festina Lente” una crema profumata allo zenzero e agli agrumi che, dopo 40 anni, celebra la capacità degli artigiani gelatieri fiorentini, finalmente uniti per far assaggiare un nuovo sapore. Mi sono divertito a partecipare alla formazione di un nuovo sapore, attraverso ripetuti assaggi, fino a trovare la combinazione perfetta. Ieri sera, poi, sono stati messi in pratica gli abbinamenti salato gelato che avevamo sperimentato: sorbetto di lime e salvia e limone e basilico con sushi, sorbetto di pera e parmigiano, gelato al miele e pecorino, sorbetto al pomodoro con mozzarella di bufala, gelato alla mandorla salata con riduzione al bitter, prosciutto e gelato al melone, finocchiona e gelato al Vin Santo. Ed oggi, alle 11.30 siamo con Andrea Gori, Alessandro Frassica, Simone Bonini e Mara Nocilla a parlare di comunicazione e gelato

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento