Ingredienti per 6 persone: 900 g di fegato di maiale, 150 g di salsiccia fresca, 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 spicchio di aglio, 1 rametto di rosmarino, 5 foglie di salvia, 150 g di pangrattato, la scorza di 2 limoni, 300 g di strutto, 1 kg di patate, 4 dl di panna, sale fino, pepe nero, noce moscata

Dividere il fegato di maiale a cubi regolari, inciderli con un coltello a punta e riempire ognuno di essi con poca salsiccia fresca. A parte, fare un trito finissimo con aglio, salvia, rosmarino, semi di finocchio ed unirli al sale e pepe. Condire con il composto i fegatelli quindi passarli nel pangrattato, anche due volte perchéaderisca bene. Intanto lessare le patate in acqua con il sale, sbucciarle e passarle al passaverdure con fori piccoli. Far sciogliere lo strutto in una padella sul fuoco e cuocere i fegatelli. Intanto far scaldare la panna con la noce moscata ed unirla alle patate, fino a formare una crema omogenea. Scolare i fegatelli, farli asciugare su della carta assorbente, quindi disporli nei piatti sulle patate poste in precedenza. Spolverizzare con la scorza di limone e servire Credits lamiavitatralacarne.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. E’ sempre così.
    Aspetto ferragosto con l’immancabile ricetta dello zampone o del peposo, fa grondare sudore solo a leggerla 🙂