Una volta non avrei avuto problemi ad affermarlo, ed anche oggi qualche pensierino mi viene: arriva l’estate e il buongustaio inizia a diventare triste. Niente tartufo,(e passi), niente selvaggina,(oddio, il cinghiale in Maremma si mangia anche a Ferragosto!), piatti leggeri con pochi grassi animali e allora le besciamelle vengono abolite, le vellutate scompaiono…A ben vedere però, sto facendo un elenco che rappresenta quello che stiamo mangiando un po’ tutto l’anno. Faccio qualche esempio: sempre più olio extravergine rispetto a burro e strutto nelle ricette; il pesce sta diventando sempre più di moda, basta vedere le nuove aperture dei locali, tutte dedicate ai prodotti ittici; le bollicine prendono il sopravvento sui vini fermi; i bianchi vanno per la maggiore anche con le carni. Sembra, insomma che, stagionalità permettendo, si vada sempre di più a cercare una cucina che ci faccia godere senza appesantire. Ora, per uno che ama le frattaglie e la selvaggina(urca, questo forse non lo dovevo dire:-))))) c’è sempre un credo da portare avanti, malgrado le mode e le tendenze: volendo affrontare però l’estate che avanza, durante la quale vi ossessionerò come al solito durante la mia dieta agostana, c’è un modo di portare avanti il piacere di mangiare con la calura estiva? Dire di andare in montagna a 2000 metri non vale! Spero nei  prossimi mesi di non vedermi proposte improbabili insalate di riso e di pasta, gelatinose insalate russe, insalate di farro grondanti olio. Preferisco gazpacho, peperoni grigliati e conditi, melanzane al forno con acciughe..altro da suggerire?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento

  1. concorderei in pieni se nn fosse che mi sembra che le bollicine prendano il sopravvento sui vini femi in quanto quest’ultimi,seguendo la moda,sono sempre più complessi e poco inclini ai gusti estivi di freschezza e leggerezza(nn che nn si trovino lo stesso vini freschi e leggeri,ma seguendo le mode,sono sempre di meno)
    per il resto da bravo romagnolo,saraghina….