Accolgo volentieri l’invito di Tommaso Farina e mi lancio con una ricetta, direi quasi "elegante" a base di frattaglie di maiale. Chiaro che seguiranno presto altre delizie adatte ad un pubblico consapevole e consenziente, dove vedremo protagonista il sangue , le budelline e quanto altro si trova all’interno del porco!

CREPINETTES DI FEGATO DI MAIALE IN SALSA DI PATATE E  CAPPERI

Ingredienti per 6 persone: 500 g di fegato di maiale, 400 g di spinaci lessati, 2 uova, 3 g di semi di finocchio, sale fine, pepe nero, 2 uova, 100 g di rete di maiale, 600 g di patate, 1 dl di panna, 2 dl di brodo o latte, 50 g di capperi salati, 50 g di burro

Tritare finemente il fegato, metterla in una terrina ed aggiungere gli spinaci, passati al passino, il sale, gli aromi e le uova. Formare un composto omogeneo e dividerlo in piccole palline. Avvolgere ognuna di esse con la rete di maiale e disporre le crêpinettes così ottenute in una teglia da forno. Aggiungere poca acqua e cuocere in forno caldo per circa dieci minuti. Lessare le patate, passarle al passino, stemperarle con il latte o il brodo caldo, aggiustandole di sapore con il sale. Unire infine la panna e il burro. Quando le crêpinettes saranno cotte, disporle sul piatto, con sotto la salsa e capperi dissalati 

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento

  1. Aspettando quello che prometti, mi godo nel frattempo questa ricetta. Mi sa tanto che un giorno di questi vado alla Valsesia di Sillavengo a prendere il fegato, e metto sotto mia madre ai fornelli.