L’edizione di Repubblica della domenica è indubbiamente interessante, con largo spazio dedicato al cibo, grazie agli articoli di Licia Granello, che nell’edizione di oggi scriveva di cucina afrodisiaca. Nello stesso inserto, un ampio pezzo su Francis Ford Coppola e i suoi vigneti e un box di Giuseppe Videtti che racconta della passione per il vino di vari artisti e cantanti italiani. Cade su Stefania Sandrelli e suo marito che in provincia di Siena producono un Chianti solo doc e non docg…e se fosse stato il nome di un gruppo musicale?

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. penso che alcune eccellenze non dovrebbero avere classificazioni…
    il Chianti è Chianti e basta ( senza entrare nei dettagli altrimenti ci vorrebbero giga e giga ), i giornalisti a volte hanno fretta….
    Molti però per fortuna rileggono quello che scrivono, altri invece lo fanno fare a terzi, alcuni non lo fanno per niente…
    Per fortuna che tu le cose le leggi… almeno tu!