Ho tentato di indire due riunioni per organizzare la cosa ma, sempre per colpa mia, sono saltate e allora provo a capire se, scrivendo il progetto, riesco a trovare la maniera di organizzare il tutto. Partiamo da capire cosa è il “Diner Blanc”: basta vedere le immagini per arguirlo, però lo ricordo: una cena fatta con pic nic dove le persone partecipano vestendosi di bianco, come in bianco deve essere la tovaglia, il cestino, i piatti..non cibo acquistato già pronto ma preparato in casa. L’importante è che tutto si svolga in un ambiente che non è deputato a questo, ma un luogo bello e fuori dall’ordinario. Alcune idee che sto concretizzando sono 1) COLORE Essendo a Firenze non può che essere bianco e rosso, colori della città 2) MENU Volendo pensare che si possa ripetere ogni anno, perché non iniziare con un bel cestino di pietanze preparate secondo la tradizione toscana? Non sempre le solite però 3) CESTINO Rigorosamente in bianco e rosso, colorato o coperto da panni. Le stoviglie devono essere vere, meglio anche i bicchieri e il resto 4) LUOGO Siamo a Firenze, si sta parlando di pedonalizzazione, allora perché non tentare….l’idea ce l’ho poi ve la faccio sapere appena ho conferma 5) PERIODO Non possiamo far passare l’estate, dobbiamo farlo prima..Insomma, il tentativo è lanciato, chi ha voglia di accodarsi si faccia vivo via mail o via Facebook.Ah, dimenticavo, c’è da pensare agli addobbi, agli inviti, all’organizzazione…Venite, gente venite!!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. Firenze la pedonalizzazione….Piazza Pitti….sarebbe bella, ma un pò scomoda da raggiungere…..Santa Maria Novella, perfetta….ci arriva la tramvia, quindi da Scandicci e limitrofi non sarebbe scomodo portare i tavolini pieghevoli e tutte le cibarie necessarie…così come dalla zona nord, che arriverebbero alla nuova stazione della Leopolda. I fiorentini di Campo di Marte, salirebbero alla locale stazione, come quelli di Rifredi, Castello e Statuto..Poi a Santa Maria Novella le persone ci arrivano da tutta la Toscana e non solo….Da fare di sabato sera, per poi godersi la’lba fiorentina e prendere il primo treno del giorno verso casa….non prima delle cinque però….;-)