Prosegue la carrellata dei partecipanti a Degustibooks: sarà che stasera ho presentato la manifestazione a “La Feltrinelli International” di Firenze, ma tutte le volte che vedo il programma capisco che ci sarà da divertirsi da pazzi. Se poi ci aggiungete l’inserimento del “Dissapore Camp”, saranno 4 giorni nei quali Firenze diventerà la capitale dell’enogastronomia italiana…e non solo! Domenica ben due Food show, da parte di due protagonisti che ci seguono dalla prima edizione: Filippo La Mantia ed Italo Bassi. Del primo che dire, che se non che ci segue fin dall’inizio, che è un cuoco stra-amato dal pubblico e meno dalla critica, e che ha conquistato il settore per la sua capacità di interpretare la cucina in modo totalmente diverso dal solito. Italo Bassi, invece, è da una vita, insieme a Riccardo Monco, chef dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze, un monumento che, negli ultimi anni, si è dimostrato sempre più dinamico. Due appuntamenti da non perdere: a presentarli, ovviamente, il sottoscritto!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento