La domanda è volutamente capziosa, dopo le polemiche sorte in questi ultimi giorni sul web, a proposito di come si effettua una degustazione di vino:-)))) Trovandomi ieri a Lamole, per una verticale dei prodotti dell’azienda Lamole di Lamole, ho chiesto al Nero se ero adatto con il mio look campagnard..

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=CBD9RIU1h8A&eurl=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fuser%2Fburde73&feature=player_profilepage[/youtube]

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 Commenti

  1. Polemiche o dispute personali non offrono una bella immagine della blogsfera. Io penso che si possa alimentare un dibattito serio ma non serioso solo sulla base di una piattaforma argomentativa concreta e non fumosa, magari mettendoci a corollario dell’ironia sdrammatizzante che non guasta mai (elemento che mi sembra di ritrovare nella linea editoriale di questo blog). Nel merito della questione, credo nel primato della sostanza rispetto alla forma; enfatizzare quest’ultima rischia di sminure il ruolo propedeutico, nei confronti di chi si avvicina a questo mondo, di una corretta e sana degustazione: strumento di comunicazione e proficua pratica di allenamento sensoriale.

  2. Troppo bianco . troppo chiaro, troppo innocente!
    Secondo la mia opinione, manca una bella spilla o un’artistica macchia di Vino. 😉

    @ Rinaldo Chi gestisce la sostanza, può enfatzzare la forma.

  3. @Marco: il Professore ha fatto il trattamento Oréal e nel filmato hanno tagliato il finale dove ondeggia il ciuffo dicendo “perchè io valgo!”…..