Ingredienti per 6 persone: 900 g di fegato di vitella, 250 g di porri, 200 g di lardo, 250 g di farina gialla, 2 spicchi di aglio, 1 rametto di rosmarino, 4 foglie di salvia, 3 dl di olio extravergine di oliva, 2 dl di vino bianco, zenzero macinato, 15 g di timo, 15 g di alloro, 5 g di peperoncino, sale fino, pepe nero, 40 g di burro, 50 g di pinoli

Tritare finemente le spezie e le erbe aromatiche e con esse insaporire bene il fegato, tagliata a rombi Far marinare per circa due ore con 1 dl di olio, dopo averlo condito bene con  il pepe. Tagliare i porri a cubetti, così come il lardo. In una padella, riscaldare il restante olio e far saltare, a fuoco vivace, i porri; salarli leggermente e tenerli in disparte al caldo. Saltare anche il lardo, facendo lo stesso trattamento. Nello stesso olio, aggiungere poi il fegato, farlo colorire a fuoco vivace, quindi bagnarlo con vino bianco. Appena il vino sarà evaporato, aggiungere poco brodo o acqua per terminare la cottura. Preparare la polenta con la farina gialla, insaporendola con il burro. Versarla come base sui piatti individuali, quindi mettere il fegato. Aggiungere i porri e il lardo, quindi decorare con i pinoli, fatti leggermente tostare in forno.

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti

  1. Confesso che il fegato non è una delle mie pietanze preferite, ma questa preparazione è proprio stuzzicante…

    Mi sa proprio che la proverò. 😉