Perchè promuovo un prodotto editoriale di Repubblica prima che esca? Provate ad indovinare suvvia..sarà perchè le lezioni di cucina sono state fatte da Sergio Maria Teutonico, lo chef dei secondi di “Chef per un giorno”; sarà perchè ci sono tanti chef famosi ad ogni uscita che comprende ben 2 DVD; sarà perchè ci hanno lavorato due valenti appassionate come Cinzia Ciprì e Sabrina Somigli..e sarà perchè magari ho fatto il curatore di tutta l’opera? Sergio lo vedrete in tutte e uscite, il sottoscritto solo nella prima quando presenta il piano dell’opera, i libri sono presenti tutte le settimane. Insomma, il lavoro è stato appassionante ed impegnativo, fatemi sapere cosa ne pensate!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 Commenti

  1. finalmente…mancava una dispensa di cucina al giornalaio…ce ne sono poche… quindi sia benvenuta…ora sono felice come un baccello nel suo guscio…bonilli ne sta facendo un’altra…. le comprero tutte e finalmente il mondo imparerà a cucinare e nessuno andrà al ristorante…i ristoranti andranno in crisi e sarà recessione ;))
    non mi quereli per quello che ho detto non ho soldi per l’avvocato…e mi saluti il lontano chef teutonico
    devoti e pacati saluti

  2. Beh marco e luca, la vera novita’ e’ che l’ho scritta io 😀
    ah se vedete cappellate e’ colpa del prof che le ha corrette 😉
    io avevo scritto tutto giusto! vero Leonardo? 🙂
    sopratutto gli gnocchi…. (firuli’ firula’)

  3. @cinzia cipri
    l’ho sempre affermato che sei una grande chef…ti faccio i miei complimenti…la voglio autografata da lei
    devotamente pacatamente simpaticamente Le mando un bacio…anzi un bacettino sul nasino
    onori alle armi

  4. @marco: e’ un piacere ritrovarti. Sappi che ti ho pensato. (prof mi scusi se rubo spazio al tuo blog per ciacolare con l’amico marco). Poi te lo faccio l’autografo, marco 😛 e ricordati che le cappellate sono di leonardo e non mie ^_^

  5. ho visto il filmato del maestro teutonico che fa la maionese…mi ha fatto piacere eivederlo in gran forma dopo un anno…certo nel filmato è un po gessato e con la barba mi sembra un padre francescano ma sempre bello…domanda maliziosa… ma la maionese gli è venuta bene al prmo ciack? sono certo di si ;))
    scherzo maestro so che sei un grande ti mando un pacato e devoto abbraccio
    scusi professore se intervengo nel suo blog per argomenti stupidi e da gossip ma sono un marmiton goliardico
    riverenti saluti

  6. io c’ero e posso confermare: la maionese gli e’ venuta bene a primo ciak.
    E ti diro’ di piu’: quella montata dietro le quinte per un’altra ricetta, fatta con le fruste, non era bella allo stesso modo 😉

  7. @cinzia
    il maestro teutonico chi avrebbe montato dietro le quinte?
    …cinzia Lei è grande però oramai tra i vip sento che mi sta trascurando e sottovalutando
    e come i grandi vedi romanelli ,bonilli ,teutonico ,galileo galilei, fiordelli,Einstein, sento che a breve lascierà i commenti comuni e la gente comune come me per lanciarsi nell’essenza del divino della celebrità
    addio cinzia e ricordati quando non eri nessuno ricordati di un umile marmiton che non sa montare nemmeno la panna.
    evoluti e sistematici saluti sigh!!!
    scusi professore se le rubo questo spazio per scrivere baggianate non mi quereli

  8. @tpt
    condivido cinzia è brava bella e simpatica…cinzia sposami sarò per te il bravo ometto di casa e tu mi insegnerai a cucinare…. I love You
    per te comprerò tutti i numeri dell’Accademia e finalmente imparerò cose l’emoglobina perchè l’acqua bolle a 100 gradi se il sale nell’acqua va prima o durante il bollore e imparerò con i DVD a fare l’amore e infine cosa si monta dietro le quinte

  9. Caro Leonardo, sei semplicemente fantastico!! Ti seguo sempre in Chef per caso!! Oggi ho comprato il primo volume di Chef Accademy e vorrei sapere il costo delle successive uscite (mi hanno venduto solo il libro senza il giornale!!). Grazie per la risposta!!

    Angela

  10. Ho preso anch’io il primo volume, (anch’io senza il giornale ),Sono felice di conoscere Cinzia , anche solo via internet, ho trovato l’opera ben fatta e semplice nella visione, mi congratulo con voi per il risultato ottenuto!! ;-)))

  11. Questa pubblicazione è bellissima. Mi ha fatto nascere la voglia di cominciare a cucinare, visto che sono da poco in pensione … 🙂
    Vorrei sapere dove posso trovare gli attezzi che vedo usare nelle ricette. Ho cercato un po’ in giro a Roma ma non ho concluso molto…
    Mi riferisco ai coppapasta, al rigalimoni, ai sac a poche in plastica, ai vari coltelli (spero di aver usato i nomi giusti !!)

    Congratulazioni per l’opera !!!!

  12. Approfitto per fare i miei complimenti per l’opera.
    Ho anche dedicato un post molto entusiasta nel mio blog.
    Davvero una collana preziosa, utile e innovativa!
    Grazie!