Questa volta la trasferta è Toscana: io e Alessandro Masti arriviamo a Campagnatico, in provincia di Grosseto, ospiti della famiglia Monaci, proprietaria dell’azienda vinicola Pieve Vecchia, per mettere in scena lo spettacolo “Come diventare sommelier in 50 minuti”. Il palco è di quelli adattissimi allo scopo: ricavato all’interno delle cantine, con  le botti a fare da contorno, viene preceduto da un aperitivo e, volendo, anche da una cena. Il momento è di quelli propizi: siamo in piena vendemmia, l’autunno è appena iniziato, la voglia di rituffarsi con brio nel fantastico mondo dei vini rossi è alta. La serata si apre con un aperitivo alle ore 19.00 con i vini della Cantina Pieve Vecchia, e, dopo lo spettacolo, che si terrà nell’ambiente unico della Bottaia, si potrà degustare una cena dello chef Daniele Zanzucchi della “Locanda del Glicine”, sempre di Campagnatico Il costo della serata è di € 55 euro, comprensivo della cena.
Per il solo spettacolo con l’aperitivo il costo è di € 25. Per info e prenotazioni si prega di chiamare lo 0564 996452 o inviare una mail con il vostro recapito telefonico a info@cantinapievevecchia.com

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento

  1. […] 24, invece il Romanelli, sbarca in Maremma con il suo spettacolo “Come diventare sommelier in 50 minuti“, insieme al […]